-3.4 C
Rome
domenica, Novembre 28, 2021

A Rosita Terranova la delega ai Diritti Negati dal Movimento NOI

Must read

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

Rosita Terranova Delegata ai "Diritti Negati" dal Movimento NOI Rete Umana
Rosita Terranova Delegata ai “Diritti Negati” dal Movimento NOI – Rete Umana

Il Movimento NOI – Rete Umana ha conferito a Rosita Terranova la delega ai “Diritti Negati“.

Rosita Terranova, nasce a Cosenza il 7 ottobre del 1975. Ha conseguito il diploma in maturità classica e il diploma di ragioneria. Poi, la sua vita è cambiata e da ragazza spensierata, Rosita è diventata una mamma che ha dovuto abbandonare il lavoro per occuparsi a tempo pieno di suo figlio, il piccolo Antonio Maria, affetto da una gravissima forma di disabilità che necessita di cure continue.

Vive nella Città di Cosenza con suo il bambino, dove la sua storia è molto conosciuta per una serie di importanti battaglie condotte per l’ottenimento di alcuni diritti fondamentali. Battaglie note oggi in tutta italia, anche grazie all’interesse per le sue vicende, del mondo della Comunicazione nazionale.

Logo Istituzionale del Movimento NOI
Logo Istituzionale del Movimento NOI

Rosita Terranova è stata definita dagli Organi della Stampa “mamma coraggio”, e la sua grande sensibilità e il suo impegno concreto, lo dimostra non solo nei confronti del figlio Antonio Maria, ma di tutti coloro i quali vivono situazioni difficili.

La sua – come afferma la stampa – non è una battaglia personale, ma rivolta a tutti coloro che soffrono la fame, a chi subisce violenza fisica e psicologica, a favore delle persone abbandonate, a favore di quanti sono limitati nelle loro azioni e vedono negati i propri diritti in una società sempre più volta all’egoismo”.

IL MOVIMENTO NOI: ROSITA TERRANOVA E’ LA PERSONA GIUSTA
Per il Movimento NOI Rosita Terranova è la persona giusta per assolvere a questo delicatissimo incarico che richiede capacità di analisi e relazione con altri dipartimenti del Movimento, perché le idee e proposte possano trasformarsi, una volta al Governo, in proposte di Legge utili a semplificare la vita di CHI vede i propri diritti negati.

Da oggi Rosita Terranova fa parte di una Comunità Politica che si sta facendo avanti con umiltà e intelligenza allargandosi a macchia d’olio, promuovendo proposte concretamente realizzabili.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

Prosecco: De Castro-Dorfmann, no a falso made in Croazia.

“Non possiamo tollerare che la denominazione protetta “Prosecco”, una delle più emblematiche a livello Ue, diventi oggetto di imitazioni e abusi, in...