4 C
Rome
mercoledì, Febbraio 8, 2023

Antimafia: Gip riduce sequestro a Adriana Musella. Rigettata ipotesi di appropriazione indebita

Must read

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

Adriana Musella
Adriana Musella

(AGI) – Reggio Calabria, 5 ott. – Si ridimensiona già in sede di udienza preliminare l’accusa mossa ad Adriana Musella dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria. Il Giudice delle indagini preliminari di Reggio Calabria, Domenico Santoro, ha diminuito a 20 mila euro la somma di denaro sottoposta a sequestro, inizialmente pari a 75 mila euro, nei confronti di Adriana Musella, Presidente dell’Associazione Coordinamento Nazionale Antimafia “Riferimenti” Gerbera Gialla.
Il sequestro era stato disposto dalla Procura per le ipotesi di appropriazione indebita e malversazione nei confronti dello Stato. Il gip ha emesso ordinanza di convalida del sequestro solo per la somma di 20.131,75 euro per il capo c, ovvero la malversazione, in misura ridotta pero’ rispetto a come era stata inizialmente configurata, pari a 50 mila euro.

GIP RIGETTA IPOTESI DI APPROPRIAZIONE INDEBITA
Il Gip ha rigettato invece l’ipotesi di appropriazione indebita nei confronti di Adriana Musella, difesa dagli avvocati Carlo Morace e Giovanna Fronte.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Simona Loizzo (Lega) al ministro Sangiuliano “Biblioteche nazionali a rischio chiusura per mancanza di personale”. E parla di digitalizzazione

La redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ E' in Commissione Cultura della Camera dei Deputati che la Parlamentare Simona Loizzo (Lega)...

Elezioni Regionali: la Regione non è la Serie B della politica. Il Generale Giampiero Cardillo scrive agli elettori

(Lettera aperta agli elettori del Lazio di un candidato: l’Arch.Giampiero CARDILLO, Generale in pensione nei Carabinieri) Il Lazio è...

Premiato nella Capitale, delegittimato nella sua città: Fabio Gallo riceve a Roma la “Medaglia d’Oro” Maison des Artistes per “Metaverso Cosenza”

di Roberta Mazzuca – Ildispaccio.it/  “Si tratta, a questo punto, di testimoniare il vero. Il primo cittadino, il Sindaco,...

Veneto, calano i fumatori. Zaia: «Trend opposto al resto d’Italia»

A cura di Michela Nicolussi Moro/ Corrieredelveneto.corriere.it/ Con un trend opposto rispetto all’andamento registrato nel resto d’Italia il Veneto festeggia...

«Riina, lei è catturato per mano dei carabinieri»: trent’anni fa l’arresto del capo dei capi

di Virgilio Fagone - Fonte Il Giornale di Sicilia/ La cattura del boss corleonese Salvatore Riina segnò il primo...