30.1 C
Rome
giovedì, Giugno 20, 2024

Casali del Manco: conferenza stampa presentazione Lista M5S

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

peppino curcio m5stelle casali del manco
Giuseppe Curcio (detto Peppino) – Movimento 5 Stelle – Candidato a Sindaco per Casali Del Manco

Mercoledi 16 maggio 2018 alle ore 10:30 presso l’Hotel Virginia, in Casali del Manco – Loc. Casole Bruzio si svolgerà la Conferenza stampa di presentazione dei candidati della lista certificata del MoVimento 5 Stelle, guidata da Giuseppe (Peppino) Curcio, per le prossime elezioni amministrative e il rinnovo del consiglio comunale di Casali del Manco.

“Per Casali del Manco è arrivato il momento di un nuovo inizio. Il MoVimento 5 Stelle è l’unica forza politica credibile, per questo ho deciso di accettare la sfida ed offrire la mia esperienza a questo progetto” – lo annuncia Giuseppe (detto Peppino) Curcio candidato Sindaco per il M5S nella città di Casali del Manco. Curcio parla del progetto politico ed attacca duramente gli avversari: “Dopo il percorso intrapreso che ci ha portato alla fusione siamo pronti a correre per governare Casali del Manco e restituirlo ai cittadini. Il M5S rappresenta una svolta rispetto alla cattiva gestione ed all’immobilismo politico degli ultimi 20 anni, rinnovamento e cambiamento sono alla portata di tutti il prossimo 10 giugno. Abbiamo una squadra pronta a rivoluzionare la città che ha lavorato duramente al programma: acqua, lavoro, assistenza per i più deboli e valorizzazione del territorio”. Il candidato Sindaco Curcio conclude: “Approfondiremo il programma nei prossimi giorni dando voce ai cittadini, abbiamo già programmato una serie di eventi pubblici in ogni casale a cui saranno presenti i rappresentanti del M5S nazionale”.

La stampa e i cittadini tutti sono invitati a partecipare.

Ufficio Stampa – M5S Casali del Manco

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...