13.4 C
Rome
giovedì, Maggio 30, 2024

Corigliano Rossano, Movimento NOI: subito la nuova 106. Anzi, continui fino a Crotone

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

alfonso rago,corigliano rossano,movimento noi,106
Avv. Alfonso Rago – Referente Movimento NOI – Corigliano Rossano

Il Referente della Comunità politica del Movimento NOI – CORIGLIANO ROSSANO, Avv. Alfonso Rago interviene sul tema della nuova 106 che ritiene indispensabile sia per la sicurezza che per lo sviluppo del territorio che si congiunge con il Comune unico di Corigliano Rossano. A tal proposito – l’Avv. Rago ha affermato: “l’immediata costruzione della nuova 106 è fondamentale. Non possiamo essere assimilati ad una strada che ha già mietuto in pochi anni 600 vite umane. Ma, anzi, chiediamo al Governo di volere disporre il prolungamento di questa nuova 106, fino a Crotone, passando da Corigliano Rossano.

ALFONSO RAGO – MOVIMENTO NOI CORIGLIANO ROSSANO – 106 INDISPENSABILE
Ci chiediamo – continua il Referente del Movimento NOI – come sia possibile pensare seriamente e onestamente allo sviluppo di un territorio così importante sia a livello paesaggistico che agricolo e turistico, continuando a negare una vera autostrada sicura che restituisca alla vecchia 106 solo il suolo di servizio interno alla grande comunità oggi esistente, migliorandola in tal senso. Solo chi non vive sul nostro territorio – tra l’altro – può immaginare un adeguamento dell’attuale 106 poiché ai suoi lati sorgono attività di ogni genere, anche storiche e molto importanti per l’economia del territorio.

Movimento NOI - Rete Umana - Corigliano - Rossano
Movimento NOI – Rete Umana – Corigliano – Rossano

Sarebbe impossibile espropriare per guadagnare grandi spazi necessari per un’autostrada. Il ruolo della politica – ha aggiunto l’Avv. Rago – deve essere proprio quello di creare veri servizi alla comunità – ottimizzando le risorse e senza sprechi – perché essa possa uscire dall’embargo nella quale si trova a causa di questa pericolosissima attuale 106 che scoraggia e deprime lo sviluppo economico e del lavoro.

 

 

 

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...