10.2 C
Rome
lunedì, Dicembre 6, 2021

Fabio Gallo: in Calabria Democrazia ostaggio del bisogno. Rinviare le elezioni

Must read

Italia e Francia più vicine. Cosa cambia con il trattato del Quirinale

"Questo trattato di cooperazione rafforzata segna un momento storico nelle relazioni dei due paesi.Italia e Francia consolidano la loro vicinanza...

Cosenza, Fabio Gallo: il Teatro Rendano tra abbandono, degrado e inciviltà. Mai più così. Appello al Sindaco

di Fabio Gallo Facendomi carico delle tante richieste dei cittadini di Cosenza e...

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...
Fabiohttp://www.fabiogallo.info
Classe 60, esperto di gestione della conoscenza e media digitali. Ha fondato la Città della Pace. Cura i Rapporti Istituzionali della Fondazione Culturale "Paolo di Tarso". Esperto dell'ITS IOTA Istituto di Alta Formazione per il Turismo e l'Ospitalità allargata della Puglia. Fondatore del Digital Cultural Heritage Museum dedicato al Patrimonio culturale italiano in chiave visuale. Fondatore e Direttore Editoriale delle Testate Giornalistiche del Gruppo ComunicareITALIA. Portavoce del Movimento Sturziano NOI. Dispone di elevate competenze tecniche multidisciplinari, pensiero organizzativo ed innovativo, coniugato a forte pragmatismo logico, a spiccate doti comunicative, alla gestione di progetti e compiti complessi, con elevata capacità d’analisi e di ascolto. Forte propensione al lavoro in gruppo, in cui nel ruolo di teamleader presta attenzione allo stato motivazionale ed alla sua compattezza. Visita il Blog: www.fabiogallo.info

Il Movimento civico NOI ha scritto al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al Presidente del Consiglio Mario Draghi ai quali chiede di spostare le elezioni regionali della Calabria e Amministrative di Cosenza in autunno. La lettera è indirizzata anche al Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, Al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, al ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini, al Prefetto di Cosenza Cinzia Guercio ed al Procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri.

Fabio Gallo - Portavoce Nazionale del Movimento NOI
Fabio Gallo – Portavoce Nazionale del Movimento NOI

FABIO GALLO: LA DEMOCRAZIA IN CALABRIA E’ OSTAGGIO DEL BISOGNO
“Più di altre regioni italiane, la Calabria – ha scritto il Presidente del Movimento NOI Fabio Gallo – è estremamente fiaccata dalle conseguenze del Covid19 che, come mostrato ampiamente dagli organi di stampa nazionali, hanno letteralmente inginocchiato l’economia, sviluppato sacche di nuove povertà impensabili fino ad un anno addietro e reso la Democrazia ostaggio del bisogno. 

Bandiera del Movimento NOI
Bandiera del Movimento NOI . Immagine tratta dal sito istituzionale www.movimentonoi.it

VOTO A RISCHIO
Oggi – continua Fabio Gallo – il voto in Calabria è a rischio e qualcuno deve pur dirlo. Gli allarmi lanciati dalla Magistratura Antimafia sono chiari, riscontrabili nella realtà e tangibili. Andare alle elezioni nel momento in cui la gran parte dei cittadini della regione con il più alto tasso di disoccupazione sono deboli, significherebbe rendere il voto attaccabile dalle mafie, uniche a non avvertire il bisogno di buon senso, sicurezza, libertà nella scelta. 

ANCORA NESSUNA CAMPAGNA VACCINALE
A ciò si aggiunga che la campagna vaccinale sulla popolazione in Calabria non è mai iniziata e senza di essa molti cittadini hanno e avranno timore di esporsi anche in occasione della raccolta firme ordinata ai Movimenti civici. Il ragionevole rinvio nella seconda parte dell’autunno 2021 (ottobre-novembre) – conclude la nota del Movimento NOI – consentirebbe al Governo centrale di giungere con una campagna vaccinale iniziata e di restituire ai cittadini sicurezza e speranza nella certezza del confronto politico aperto, alla pari e in piazza, ove necessario. Alla Democrazia, restituirebbe il suo stesso senso.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Italia e Francia più vicine. Cosa cambia con il trattato del Quirinale

"Questo trattato di cooperazione rafforzata segna un momento storico nelle relazioni dei due paesi.Italia e Francia consolidano la loro vicinanza...

Cosenza, Fabio Gallo: il Teatro Rendano tra abbandono, degrado e inciviltà. Mai più così. Appello al Sindaco

di Fabio Gallo Facendomi carico delle tante richieste dei cittadini di Cosenza e...

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...