-6.3 C
Rome
mercoledì, Gennaio 19, 2022

Il Movimento NOI dice basta alle logiche di palazzo del partitismo italiano e si candida come forza di rinnovamento del Paese

La recente diatriba all’interno del Movimento 5 Stelle lascia emergere un quadro allarmante nel contesto politico italiano. In questo momento di sconforto si fa sempre più forte in NOI il richiamo sturziano verso tutti gli Uomini Forti e Liberi del paese affinché, con coraggio e determinazione, si facciano carico di rimettere in moto la tanto amata e denigrata Italia.

Must read

Flavio Felice parla dei Popolari liberi e forti del 2022 nel webinar di Libertà Civica

Oggi, 18 gennaio, giorno dell'anniversario dell’Appello di don Luigi Sturzo prende vita la conferenza sul tema “Oggi, liberi e forti”. Questo il titolo asciutto...

Pordenonelegge, un progetto dedicato a Pasolini

(ANSA) - PORDENONE, 20 DIC - Fondazione Pordenonelegge guarda al 2022 con tante iniziative programmate dai primi...

ESA sceglie Leonardo per il centro operativo di cyber sicurezza

Milano, 21 dic. (askanews) – Leonardo ha siglato con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) un contratto per progettare,...

Taccuino Quirinale, Omicron il potente e influente “grande elettore”

Roma, 30 dic. (askanews) – Coi contagi ormai a quota centomila e la variante Omicron (5 volte...

di Fabio Gallo e Alessandro Oteri/

Alessandro Oteri è il nostro Delegato per la Città di Palermo e provinciadichiara Fabio Gallo. Uomo estremamente competente in materia di Sanità, ama profondamente la sua Sicilia nella quale, come nel resto del Paese, vede la Democrazia ostaggio del bisogno quale risultante di un’azione politica che ha preso il sopravvento in Italia, portando nei posti strategici persone prive di competenza e visione del domani. Oggi, il nostro Paese è in pericolo perché la Democrazia è in pericolo.

Alessandro Oteri, Fabio Gallo
Da sx: Alessandro Oteri, Fabio Gallo

E in questa notte troppo lunga e nel corso della quale ci sono stati negati diritti fondamentali, si rende necessario adunare donne e uomini competenti ed incorruttibili con il fine di ridare la luce del sole alle famiglie, ai giovani, al mondo del lavoro, ai servizi che i cittadini pagano profumatamente come sanità, acqua pubblica, viabilità, ambiente, per non avere quasi nulla o nulla del tutto in cambio. A questo punto chi, se non NOI tutti – conclude il portavoce nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo – deve essere autore di una vera riforma culturale e politica nel nostro Paese?

“La recente diatriba all’interno del Movimento 5 Stelle lascia emergere un quadro allarmante nel contesto politico italiano. Lo afferma Alessandro Oteri Referente della Città di Palermo e provincia del Movimento NOI. L’attaccamento alle poltrone dimostrato dagli attuali parlamentari, l’assenza di chiare linee di indirizzo da parte dei partiti politici e la mancanza di una seria e profonda leadership da parte di chi sta al governo, evidenziano il totale scollamento tra l’attuale politica e la popolazione, in un contesto di crescente disagio umano ed economico. In questo momento di sconforto si fa sempre più forte in NOI il richiamo sturziano verso tutti gli Uomini Forti e Liberi del paese affinché, con coraggio e determinazione, si facciano carico di rimettere in moto la tanto amata e denigrata Italia. Il Movimento NOI – conclude Alessandro Oterinel suo radicarsi dal Nord al Sud del Paese, dice basta alle logiche vuote e autoreferenziali del partitismo italiano del terzo millennio ed in tal senso, si candida come vera forza di rinnovamento, fatta di Donne e Uomini che, con capacità e senso di dedizione, desiderano ardentemente rinnovare dalle radici il Paese di Dante e Michelangelo, restituendo ai cittadini la bellezza di una Nazione, da sempre fonte di ispirazione per il mondo intero. 

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Flavio Felice parla dei Popolari liberi e forti del 2022 nel webinar di Libertà Civica

Oggi, 18 gennaio, giorno dell'anniversario dell’Appello di don Luigi Sturzo prende vita la conferenza sul tema “Oggi, liberi e forti”. Questo il titolo asciutto...

Pordenonelegge, un progetto dedicato a Pasolini

(ANSA) - PORDENONE, 20 DIC - Fondazione Pordenonelegge guarda al 2022 con tante iniziative programmate dai primi...

ESA sceglie Leonardo per il centro operativo di cyber sicurezza

Milano, 21 dic. (askanews) – Leonardo ha siglato con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) un contratto per progettare,...

Taccuino Quirinale, Omicron il potente e influente “grande elettore”

Roma, 30 dic. (askanews) – Coi contagi ormai a quota centomila e la variante Omicron (5 volte...

L’Euro compie 20 anni. Adottata in 19 paesi la moneta unica è la valuta più usata nel mondo.

Il cammino verso l'unione monetaria sono iniziati nel 1988, dal primo gennaio del 2002 la valuta comune è entrata concretamente nelle tasche...