25.9 C
Rome
mercoledì, Giugno 19, 2024

Pelosi a Taiwan: “Per la democrazia”. Pechino: ‘Provocazione’

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...
Nancy Pelosi a Taiwan

(askanews) – La vista della delegazione del Congresso statunitense a Taiwan è in linea con l’impegno statunitense a sostegno della democrazia sull’isola. Lo ha dichiarato la Speaker della Camera, Nancy Pelosi, al suo arrivo a Taipei. “La nostra visita è una di varie delegazioni del Congresso a Taiwan – e non contraddice in alcun modo la politica di lunga data degli Stati Uniti, guidata dal Taiwan Relations Act of 1979, dai Comunicati congiunti Sino-americani e dalle Sei Rassicurazioni”. I deputati ribadiranno il sostegno americano per una libera regione indopacifica, e la contrarietà ad un cambiamento unilaterale dello statu quo dell’isola: gli Stati Uniti non possono rimanere a guardare mentre la Cina “minaccia Taiwan”, ha concluso.
“Una enorme provocazione politica”, così il ministero degli Esteri cinese ha definito la visita di Pelosi. La Cina “adotterà tutte le misure necessarie per proteggere la propria sovranità”, si legge in un comunicato diffuso dal ministero degli Esteri di Pechino. La Cina accusa gli Stati Uniti di voler “cambiare lo status quo” nell’isola, e ha chiesto a Washington di “smettere di interferire nella politica interna cinese, sostenendo le forze indipendentiste di Taiwan”.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...