2 C
Rome
lunedì, Aprile 22, 2024

UnicART bagno di folla per l’evento di CONNESSIONI dedicato alla Città Unica Cosenza-Rende-Castrolibero

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...
L’Evento “UnicART” organizzato dalla Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” e dal Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Quando ad organizzare un evento, in questo caso un grande evento culturale, è la struttura che fa capo a Fabio Gallo, c’è sempre da aspettarsi qualcosa di concreto come contributo alla comunità, in questo caso quella di Cosenza, Rende e Castrolibero destinate a diventare una Città Unica.

L’evento ha valorizzato le grandi potenzialità di Cosenza, Rende e Castrolibero dando di esse l’immagine “Unica” nel suo genere a livello culturale. Per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI nato dalla convenzione sottoscritta tra Biblioteca Nazionale di Cosenza (MiC) e Fondazione Culturale “Paolo di Tarso”, sono intervenuti Eleonora Cafiero, Elena Capocasale, Mario Timpano, Manuela Greco, Concetta Barillaro, Isabella Dodaro, Francesca De Buono, Giuseppe Capalbo, Vincenzo Zicaro. Le conclusioni sono state affidate all’on. Simona Loizzo, Deputato di Cosenza, Membro della Commissione Cultura, Scienze ed istruzione della Camera dei Deputati, prima a lanciare l’idea di Città Unica Cosenza-Rende-Castrolibero.

Il direttore del Centro di Alta Competenza CONNESSIONI Fabio Gallo con il gruppo di esperti che hanno animato l’evento

L’idea del Centro di Alta Competenza CONNESSIONI, di cui Fabio Gallo è co-fondatore e Direttore, è stata quella di anteporre alla natura politico-amministrativa destinata a determinare, di fatto, la Città Unica, le aspettative dei cittadini e del mondo della Cultura perché, è vero, i grandi cambiamenti per essere tali devono avere forti e profonde motivazioni culturali.

L’evento UnicART ha suscitato grande interesse per le idee rappresentate a tutela dei cittadini

Un bagno di folla ha premiato l’appuntamento organizzato nei minimi dettagli nel corso del quale sono state offerte testimonianze dal vivo e in video, tutte supportate da un mare di immagini alle quali è stato affidato il senso del messaggio che l’evento culturale ha inteso offrire ai cittadini e alle istituzioni presenti. Ad aprire i lavori le parole del Presidente della Repubblica che da Pesaro, Capitale italiana della Cultura 2024, nell’argomentare il senso della “Natura della Cultura”, ha comunicato il suo NO al pensiero unico che vorrebbe sovrastare la libertà di espressione del mondo dell’Arte e della Cultura che da secoli e secoli, tracciano la rotta dei viaggiatori del mondo verso l’Italia e l’italianità.

L’on. Simona Loizzo promotrice della Città Unica e della proposta di Legge sulla Magna Grecia

Le parole del Presidente della Repubblica hanno suscitato nei presenti un naturale confronto assai critico con l’operato dell’attuale amministrazione politica di Cosenza candidatasi a Capitale della Cultura, sapendo di aver fatto nulla per garantire una concreta offerta culturale orfana della riapertura del noto Planetario, dei BoCSART (residenze degli Artisti), della valorizzazione della Bellezza del Sacro, della Città Storica abbandonata totalmente, non fosse per i 90 milioni del CIS Centro Storico giunti a Cosenza nel novembre 2017 grazie ad un progetto ideato dallo stesso Fabio Gallo in collaborazione dell’Arcivescovo dell’epoca (COSENZA CRISTIANAun acceleratore culturale finalizzato alla riappropriazione responsabile del Grande Patrimonio Culturale della Città Storica di Cosenza, ndr.).

L’on. Simona Loizzo con gli esperti del Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Nel corso dell’evento è stata annunciata la nascita della prima sede fisica del Polo per la Digitalizzazione e Catalogazione di Beni Culturali e Librari antichi e membranacei e del Museo Digitale della Calabria CALABRIA EXCELSA nel Borgo antico di Castrolibero. Una iniziativa frutto della collaborazione interamente gratuita tra Comune di Castrolibero e Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” che colma un vuoto strategico nel settore in Calabria, ultima in Italia nel settore della digitalizzazione dei Beni Culturali. Il Polo – ha comunicato Fabio Gallo – sarà diretto dal dott. Massimo De Buono, bibliotecario, già Direttore molto apprezzato della Biblioteca Nazionale di Cosenza. Castrolibero, dunque, si pone sul piedistallo in termini di visione strategica nel settore.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...