14.1 C
Rome
lunedì, Luglio 4, 2022

Università Antimafia di Limbadi: aprono il 14 Gennaio i Seminari Formativi 2017

Must read

Istituita la “Scorta Civica” per Nicola Gratteri. Venerdì il primo sit-in a Catanzaro.

È stata istituita la “Scorta Civica” per il procuratore Nicola Gratteri. L’idea nasce da gruppi di professionisti dei vari settori del vivere...

Scontro in tv fra Serracchiani e Ronzulli sull’intervista a Lavrov

Fonte AGI - Scontro in tv a Studio 24 su Rainews24 fra la capogruppo del pd alla Camera, Debora Serracchiani, e la senatrice...

Il Movimento NOI insieme ai diecimila genitori e insegnanti del Comitato Nazionale IdeaScuola.

Si è svolto l’incontro istituzionale tra il Comitato Nazionale IdeaScuola e Movimento civico NOI dedicato ai problemi che docenti e genitori riscontrano...

Fabio Gallo: si concretizza il programma elettorale che abbiamo condiviso eleggendo Franz Caruso sindaco di Cosenza.

La riapertura di via Riccardo Misasi ed il ripristino del senso unico di piazza Bilotti sono tra i punti che abbiamo...

Da sx in alto: Adriana Musella, Marisa Manzini, Nico D'Ascola - sotto da sx: Cettina Siciliano, Fabio Gallo
Da sx in alto: Adriana Musella, Marisa Manzini, Nico D’Ascola – sotto da sx: Cettina Siciliano, Fabio Gallo

Avranno inizio sabato 14 gennaio, alla presenza del Presidente della Commissione Giustizia del Senato, Nico D’Ascola, i seminari formativi per il 2017, nell’ambito delle attività dell’UNIVERSITA’ DELL’ANTIMAFIA, realizzata nei beni confiscati alla cosca Mancuso di Limbadi. Il progetto “Pedagogie della prevenzione nel’azione di contrasto alla crimine organizzato” è promosso dal Coordinamento antimafia “Riferimenti, in collaborazione con l’Universita’ della Calabria, Asag, alta scuola di Formazione dell’ Università Cattolica di Milano, Confapi.

Ad introdurre i lavori saranno Adriana Musella, presidente del Coordinamento Antimafia e Marisa Manzini, magistrato e direttore scientifico dell’ UNIVERSITA’ DELL’ANTIMAFIA.

Sono previsti gli interventi di Concettina Siciliano, direttore Istituto Anticorruzione che relazionerà sul tema “Corruzione e Mafia due facce della stessa medaglia” e di Fabio Gallo, direttore del “Gruppo Editoriale Comunicare Italia”, Fondazione Paolo di Tarso, che relazionerà sul tema “Intelligenza connettiva, etica e comunicazione”. Le conclusioni saranno affidate al senatore Nico D’Ascola che relazionerà sul tema : “La Giustizia come valore. Certezza della pena e garantismo”.

I lavori seminariali saranno coordinati da Mariarosaria Russo, direttore organizzativo Centro Studi. L’iniziativa è fissata per le ore 10,00 a Limbadi (VV), al Centro Studi Nazionale sul Fenomeno Mafioso “Gerbera Gialla”- Universita’ Antimafia. (AGI)

Correlati:

Adriana Musella taglia il traguardo tutto in salita: a Limbadi un miracolo moderno

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Istituita la “Scorta Civica” per Nicola Gratteri. Venerdì il primo sit-in a Catanzaro.

È stata istituita la “Scorta Civica” per il procuratore Nicola Gratteri. L’idea nasce da gruppi di professionisti dei vari settori del vivere...

Scontro in tv fra Serracchiani e Ronzulli sull’intervista a Lavrov

Fonte AGI - Scontro in tv a Studio 24 su Rainews24 fra la capogruppo del pd alla Camera, Debora Serracchiani, e la senatrice...

Il Movimento NOI insieme ai diecimila genitori e insegnanti del Comitato Nazionale IdeaScuola.

Si è svolto l’incontro istituzionale tra il Comitato Nazionale IdeaScuola e Movimento civico NOI dedicato ai problemi che docenti e genitori riscontrano...

Fabio Gallo: si concretizza il programma elettorale che abbiamo condiviso eleggendo Franz Caruso sindaco di Cosenza.

La riapertura di via Riccardo Misasi ed il ripristino del senso unico di piazza Bilotti sono tra i punti che abbiamo...

Provincia di Cosenza: Succurro cancella la graduatoria e Vittorio Pecoraro si affida alla magistratura. “Ingiusto danno” ai candidati risultati idonei

Appena insediatasi nelle vesti di Presidente della provincia di Cosenza (Centrodestra), Rosaria Succurro (che nomina - incredibile a credersi - il marito...