Cattolici in politica, ma sul serio. E’ il Movimento NOI. E’ strutturato e sta crescendo

Istituito da poco più di un anno, il Movimento NOI è oggi una Comunità politica strutturata che in Calabria, nella regione dei Diritti negati, candida una Donna a Sindaco in occasione delle Amministrative di Rende del Maggio 2019 e si candida anche alle Amministrative della Città Unica di Corigliano Rossano. Il Movimento NOI ha idee chiare e progetti sostenibili che hanno già lasciato il segno. E' certamente la novità politica del Sud che sta crescendo giorno dopo giorno con un orizzonte chiaro: crescita e bene comune in un contesto di sviluppo e legalità

Nella regione che nega i Diritti politici alle Donne, il Movimento cattolico NOI sceglie di candidare alla fascia tricolore della Città di Rende una Donna. Sedici i candidati alla carica di Consigliere comunale, otto Donne e otto Uomini e lo slogan dice “la parità si fa così”. E hanno ragione. Oggi, a ridosso delle amministrative ed europee, tutti, da Forza Italia al partito Democratico si dicono “sturziani” per il potere rigenerante del sacerdote di Caltagirone, ma questo Movimento lo è davvero e attinge alla sorgente. Vediamo di ricreare il percorso che, se pur breve dal giorno della sua costituzione, ha consentito al Movimento NOI di iniziare a manifestare quella profonda serietà che tutti auspichiamo alla politica.

Fabio Gallo - Portavoce Nazionale del Movimento NOI

Fabio Gallo – Portavoce Nazionale del Movimento NOI

Costituito da poco più di una anno è già strutturato e dispone di strumenti di diffusione, di un suo Magazine (www.noimagazine.it) e un software semplificato che assicura a tutti la partecipazione attiva e la possibilità di creare “reti umane” (www.retenoi.it). Alla domanda tipica del nostro mondo “chi c’è dietro?”, rispondono con semplicità “la necessità di creare lavoro e indipendenza in un contesto di sviluppo e legalità. Le sue ispirazioni sono alte, il suo agire è diretto, il suo cammino è tanto semplice quanto efficace nei risultati. “Solo pochi mesi addietro – ha dichiarato recentemente il portavoce Fabio Gallo – ci deridevano, oggi, invece, ci guardano tutti con rispetto”. Per saperne di più è disponibile il sito istituzionale. Dalla lettura attenta si capisce che ci sono cervelli ben funzionanti (www.movimentonoi.it).

Fabio Gallo consegna al Cardinale Angelo de Donatis la maglia simbolo delle battaglie civiche del Movimento NOI

Fabio Gallo consegna al Cardinale Angelo de Donatis la maglia simbolo delle battaglie civiche del Movimento NOI

Il Movimento NOI ha scelto di strutturarsi e creare il proprio modello nella regione più difficile d’Italia: la Calabria. Se il modello funziona in Calabria – afferma il portavoce – funzionerà ovunque”. Nasce dall’invito rivolto da Papa Francesco ai cattolici ai quali ha chiesto nella giornata delle Azioni Cattoliche 2017 di entrare tutti in politica, “ma in quella con la P maiuscola”. Un appello che significa molto e che un gruppo di laici che da 20 anni lavorava su grandi progetti culturali internazionali presso la Basilica dello Stato di Roma ha raccolto e trasformato in azione politica. Poche parole e molti fatti. E’ stato il Movimento NOI, infatti, che con il suo primo progetto ha procurato alla Città di Cosenza ben 90 milioni di Euro per il ripristino della Città Storica. Un capolavoro di oltre duemila anni completamente abbandonato dalla politica locale condotta negli ultimi otto anni dal sindaco di Forza Italia, accusato di avere pensato solo a cementificare per pontificarsi futuro governatore della Regione Calabria, creando, dall’altra parte enormi sacche di povertà e abbandono.

Eleonora Cafiero - Umanista - Candidata a Sindaco nella Città di Rende per le Amministrative del Maggio 2019

Eleonora Cafiero – Umanista – Candidata a Sindaco nella Città di Rende per le Amministrative del Maggio 2019

Il Movimento NOI conta su una squadra di formatori tra i quali Giovanni Palladino, il Gen. Giampiero Cardillo, Alessandro Corneli. Tra i fondatori, un gruppo di laici impegnati da oltre un ventennio nella Basilica dello Stato di Roma e oggi nella Basilica di San Marco Evangelista al Campidoglio, sede del Vicario del Santo Padre S. E. Rev.ma il Cardinale Angelo De Donatis al quale recentemente hanno consegnato la maglia delle prime importanti battaglie civiche in difesa del bene comune. Tra essi, l’attuale candidata a Sindaco della Città di Rende Eleonora Cafiero, Umanista, e l’Antropologo Fabio Gallo al quale è stato assegnato il ruolo di Portavoce Nazionale. Esperti in progettazione ed europrogettazione, sono in grado di visione olistica sul futuro del territorio sul quale operano sul quale hanno fatto sentire la propria voce con efficacia tale da essere definiti dalla stampa regionale l’unica opposizione extraconsiliare.

Fabio Gallo è autore della “Città della Pace” (Roma – Basilica dello Stato), grazie alla quale ha potuto attivare la collaborazione con Eleonora Cafiero che ha ricoperto per un decennio il ruolo di capo segreteria della stessa michelangiolesca Basilica. Insieme, hanno fondato il primo Museo Digitale del Patrimonio Culturale Italiano che ha fatto parte dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 (www.italiaexcelsa.it).

Oggi, il loro ingresso in politica è retaggio di oltre 20 anni di cammino in un contesto internazionale nel corso del quale sono state loro riconosciute numerose attestazioni relative ad attività rivolte alla tutela dei Diritti Umani, patrocinate da Farnesina, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Camera e Senato della Repubblica. Ma, ancor prima, nel marzo 2001, a salutarli come “Ambasciatori della Cultura di Pace” fu il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Una rivoluzione in tema di sociale, energetico e ambientale, a tutela e valorizzazione delle esigenze primarie della Famiglia, dei Giovani, degli Anziani e del mondo del lavoro.

Sturziano dalla nascita, il Movimento NOI spiegherà le ragioni della sua decisione di anticipare il suo ingresso nella politica attiva prevista originariamente per Cosenza e, invece, anticipata sia in occasione delle amministrative di Rende che di Corigliano-Rossano del 26 maggio 2019.

I candidati alla carica di Consigliere al Comune di Rende

I candidati alla carica di Consigliere al Comune di Rende

La lista di Rende è composta da sedici candidati, otto Donne e otto Uomini provenienti da diversi ambiti sociali, culturali e delle professioni. Qui a seguire i nomi: Anna LATORRE, Fedele SERPE, Daniela Lorusso, Egidio DE SOSSI, Rosanna CORSO, Paolo FERRARI, Flora CARUSO, Ugo LANZAFAME, Cinzia FILICE, Luigi VIZZA, Raffaella CAVALIERE, Giuseppe GAROFALO, Manuela CAPALBO, William ROBERTS, Isabella DODARO, Franco FILIPPELLI.

Leave a Reply

Your email address will not be published.