21 C
Rome
lunedì, Maggio 17, 2021

Cina attacca Food Made in Italy ma in Italia nasce brand etico alimentare Simply Med

Must read

La migliore espressione della Società civile nell’Alto Volontariato. L’esempio del Centro vaccinale del parco Acquatico di Rende.

a cura della Redazione/ Sono davvero tanti i cittadini di Cosenza, Rende e territori limitrofi che hanno ringraziato...

Sanità in Calabria, Gallo a Draghi: ci dica se i calabresi interessano al Governo

Il Portavoce del Movimento civico NOI Fabio Gallo scrive nuovamente al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, all'alba dell'audizione del Commissario...

Movimento NOI scrive ad Elio D’Alessandro responsabile Sanità Lega Calabria. Chiamate Bortoletti

Il Portavoce Nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo scrive al neo Responsabile del settore Sanità per la Lega Calabria Elio D'Alessandro al quale chiede il...

Scuola d’Estate: Favorevoli o Contrari?

Tra favorevoli e contrari il piano approvato dal MIUR sulla scuola d'estate fa discutere molto. Ma i dati sono chiari e la...


All’alba della bacchettata inferta al Made in Italy da parte della Cina, si incontrano a Roma la prestigiosa Fondazione “Paolo di Tarso”, che ha ispirato il primo Brand Etico alimentare Simply Med, e i vertici di Coldiretti Italia e Fondazione “Campagna Amica”.
Il tema della discussione: la Dieta Mediterranea e la garanzia che in essa converga il prodotto 100% Italia, prima condizione del nuovo brand Simply Med dedicato, appunto, al Cibo Sano esclusivamente Italia e alla Dieta  Mediterranea.
A tal proposito dichiara Fabio Gallo Direttore Editoriale di ComunicareITALIA “…E’ un bene che la Cina e i nostri amici cinesi facciano notare che Made in Italy non significa più Italia. Purtroppo,infatti, esso  indica sempre di più cibo taroccato. L’incontro tra il Brand Etico Simply Med, Coldiretti Italia e Fondazione Campagna Amica è oggi fondamentale perché l’organizzazione  Simply Med ha tutti gli strumenti per blindare, con una vera e propria manovra di esclusione immediata del cibo contraffatto, falso e che spesso fa male , il prodotto 100% Italia. Ed è una fortuna che i suoi interlocutori siano oggi gli autori dell’unico sistema di certificazione infallibile del Made in Italy in ambito mondiale…”

All’incontro parteciperanno Monsignor Renzo Giuliano, Parroco della Basilica Santa Maria degli Angeli di Roma – Chiesa di Stato –, ispiratore del brand Simply Med che, in tal senso, ha voluto rendere attuali le parole offerte dal Sommo Pontefice ai partecipanti della XXXVII Conferenza della FAO:  “Il cibo – affermava Benedetto XVI – è diventato oggetto di speculazioni o è legato agli andamenti di un mercato finanziario che, privo di regole certe e povero di principi morali, appare ancorato al solo obiettivo del profitto”;
Fabio Gallo, Responsabile Istituzionale e Area Progetti Fondazione Paolo di Tarso; Massimo Gargano, Presidente Coldiretti Lazio e Vice Presidente di Coldiretti Italia  e i vertici della Fondazione Campagna Amica.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

La migliore espressione della Società civile nell’Alto Volontariato. L’esempio del Centro vaccinale del parco Acquatico di Rende.

a cura della Redazione/ Sono davvero tanti i cittadini di Cosenza, Rende e territori limitrofi che hanno ringraziato...

Sanità in Calabria, Gallo a Draghi: ci dica se i calabresi interessano al Governo

Il Portavoce del Movimento civico NOI Fabio Gallo scrive nuovamente al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, all'alba dell'audizione del Commissario...

Movimento NOI scrive ad Elio D’Alessandro responsabile Sanità Lega Calabria. Chiamate Bortoletti

Il Portavoce Nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo scrive al neo Responsabile del settore Sanità per la Lega Calabria Elio D'Alessandro al quale chiede il...

Scuola d’Estate: Favorevoli o Contrari?

Tra favorevoli e contrari il piano approvato dal MIUR sulla scuola d'estate fa discutere molto. Ma i dati sono chiari e la...

Sanità in Calabria al centro del manifesto-denuncia del Movimento NOI

Ancora una volta la rete sanitaria della provincia di Cosenza ha fatto flop nel momento più importante in cui il meccanismo già...