6.6 C
Rome
domenica, Aprile 21, 2024

Lampedusa: la gelida disumana indifferenza dell’Europa

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Sbanco di immigrati a Lampedusa
Sbanco di immigrati a Lampedusa

di Gianni Borrelli

La spaventosa tragedia, avvenuta nelle acque limitrofe alla generosa isola di Lampedusa, in cui hanno perso la vita oltre un centinaio di persone, impone terribili quesiti: perché lasciar morire ancora una volta tante persone, per lo più giovani, senza intervenire? Perché consentire che i mercanti di morte perseverino nel loro atroce squallido feroce mercato di anime, senza che nessun governo intervenga, per smantellare tale criminale organizzazione?
Nell’assistere così con animo così dolente ed esterrefatto alla visione di tanti corpi chiusi nei lugubri sacchi neri, allineati lungo la banchina del porto, non ci si può non domandare cosa resti di questi anonimi disperati; fantasmi senza nome né identità, che accalcati e stipati come zavorra, in una logora barca, hanno affrontato il rischio, sorretti esclusivamente dalla speranza di ottenere un migliore avvenire in altro continente nella certezza di essere accolti come persone.
DOV’E’ L’EUROPA? SORDA E CHIUSA NEL SUO INCIVILE SILENZIO
Oggi, questi giovani sono cadaveri anonimi, privati perfino del conforto delle lacrime dei loro parenti. E l’Europa? Sorda e chiusa nel proprio gelido incivile silenzio, che contraddice e smentisce rovinosamente, rendendola ipocrita, la dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, per la quale tutti gli esseri umani sono uguali in dignità e diritti, accomunati da forte spirito di fratellanza. Cos’altro deve accadere per svegliare Berlino, Parigi, Londra, Madrid e le altre capitali con i rispettivi governi, per farli intervenire e disciplinare l’accesso ad uno dei confini  più aperti del continente? L’Europa non può abbaiare, solo quando l’euro è esposto a rischio, perché un’Europa senza etica umana non merita che Lampedusa con i propri abitanti sempre aperti all’accoglienza e con i volontari che si prodigano per alleviare le sofferenze altrui, si dichiarino orgogliosamente europei.

Giovanni Borrelli

 

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...