31.4 C
Rome
mercoledì, Giugno 19, 2024

Abbazia di Montecassino: bene della Cultura e dello Spirito

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

abbazia-abate-montecassino
L’Abbazia di Montecassino

ABBAZIA DI MONTECASSINO – L’Abbazia di Montecassino è il celebre monastero benedettino del Lazio, in provincia di Frosinone, nel comune di Cassino. Fu fondata nel 529 da san Benedetto da Norcia sul tempio dedicato ad Apollo e nel corso della sua storia ha subito distruzioni, saccheggi, terremoti e successive ricostruzioni.

Nota la distruzione decisa nel corso della seconda guerra mondiale dagli Americani convinti che l’Abbazia fosse nascondiglio di truppe nemiche. Fu l’Abate Ildefonso Rea che dopo i bombardamenti che l’adeguarono completamente al suolo pronunciò la celebre frase “metteremo tutto dove era, come era”, riportandola all’attuale capolavoro.

Se non hai mai visto l’Abbazia che fu completamente distrutta dai bombardieri Americani perchè ritenuta un covo di soldati tedeschi nel corso della seconda guerra mondiale, siamo felici di poterti offrire una visita esclusiva di questo straordinario Bene Culturale, culla di alta spiritualità benedettina nota in tutto il mondo. La visita ti sarà possibile grazie alla Banca Digitale della Fotografia d’Italia DigITALIABANK. Sarà sufficiente cliccare QUI per iniziare un viaggio nel mondo dell‘immagine d’Autore, firmata da un grande Maestro della Fotografia italiana che ha immortalato per tutti noi questo Bene Culturale che sembra essere sospeso tra cielo e terra. Potrai ammirare l’Abbazia anche in cinemascope.

Un suggerimento PER CHI VIAGGIA:
prenotare Hotel su www.italiaexcelsa.com  significa sostenere il lavoro italiano.
E’ il primo sistema di Booking Hotel in Italia promosso da un gruppo di affiatati e competenti giovani italiani.
Sono loro che hanno avuto la capacità di donare gratuitamente al mondo le più belle immagini fotografiche dell’Italia che potrete ammirare sia su Italia EXCELSA.com che su DigITALIABANK (un Capolavoro).

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...