-3.5 C
Rome
lunedì, Novembre 29, 2021

Beppe Grillo: Europee? mi aspetto una marcia trionfale e poi da Napolitano

Must read

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

beppe-grillo-movimento-5-stelle
Beppe Grillo – leader Movimento 5 Stelle

Incalzano le battute che animano la politica italiana che si affaccia alle europee. E così Beppe Grillo ai microfoni di Agorà ha dichiarato “Mi aspetto una marcia trionfale, prima pensavo di vincere, ora penso di stravincere”. Il Leader del Movimento politico 5 Stelle, intanto, annuncia il nuovo tour in camper che lo vedrà nelle principali piazze italiane, a ritmo di tre comizi al giorno, a partire dal 5 maggio, in vista delle elezioni europee del 25 maggio. “Sono un bivio. O noi o loro”.

Beppe Grillo  ha un obiettivo ben preciso: eleggere un candidato in più del Pd, per poter andare al Quirinale. E nella sua intervista continua: “Vado io da Napolitano, ci deve dare l’incarico” afferma Grillo, spiegando che si presenterà “con una bella squadra di governo”. A chi gli chiede chi sarà il premier, se si opterà per Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista o altri, l’ex comico genovese preferisce non rispondere: “chiunque, poi vediamo, lo decidiamo insieme, io da solo non ho mai deciso niente, basti pensare che i candidati alle europee li ho conosciuti ieri. Sono sconosciuti – e qui inserisce l’attesa battuta – a me e alle Procure”.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

Prosecco: De Castro-Dorfmann, no a falso made in Croazia.

“Non possiamo tollerare che la denominazione protetta “Prosecco”, una delle più emblematiche a livello Ue, diventi oggetto di imitazioni e abusi, in...