3.9 C
Rome
sabato, Marzo 2, 2024

Presidente della Repubblica firma il decreto sulla giustizia civile

Must read

Saccomanno (Lega), satira? NO. Inaudita violenza e istigazione all’odio!

Introduzione a cura del Movimento civico NOI/ I manifesti appesi in città con i volti di deputati e senatori...

Simona Loizzo: si rafforza la Lega per Salvini con Italia del Meridione di Orlandino Greco. Nasce il patto federativo che rafforza i territori

"La firma di un patto federativo con la Lega, rappresentata dal senatore e sottosegretario Claudio Durigon e...

UnicART bagno di folla per l’evento di CONNESSIONI dedicato alla Città Unica Cosenza-Rende-Castrolibero

Quando ad organizzare un evento, in questo caso un grande evento culturale, è la struttura che fa...

Bocciata la proposta del terzo mandato, Salvini: ‘Nessun problema per il governo’

In commissione Affari costituzionali, dove il provvedimento è all'esame, si sono espressi contro la proposta di modifica...

giorgio-napolitano-quirinale-presidenza della repubblica
Il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha firmato il decreto legge sullo smaltimento dell’arretrato civile. Il testo, l’unico decreto nel pacchetto sulla riforma della giustizia, comprende le misure su arbitrato e negoziazione assistita da avvocati e anche per il taglio delle ferie dei magistrati.

Con la firma del Capo dello Stato, il decreto si avvia quindi alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (l’atto – a quanto si apprende – potrebbe essere pubblicato anche oggi) e da quel momento avrà forza di legge. Contestualmente il provvedimento sarà avviato al Parlamento e dovrà essere convertito in legge entro 60 giorni, pena la decadenza. L’esame dovrebbe cominciare dalla Camera.

Al massimo 30 giorni di ferie per i giudici – Potranno arrivare al massimo a 30 giorni le ferie dei giudici, oggi pari a 45 giorni. Lo sottolinea il sito del governo, che nella rubrica Passo dopo passo dedica all’intervento che ha provocato la protesta delle toghe un’ infografica dal titolo “Meno Ferie ai magistrati: giustizia più veloce”. I tribunali saranno chiusi dal 6 al 31 agosto, anzichè dal primo agosto al 15 settembre. In grande evidenza il numero delle cause pendenti (5,2 mln)e il tempo medio per una sentenza civile di primo grado (945 giorni)

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Saccomanno (Lega), satira? NO. Inaudita violenza e istigazione all’odio!

Introduzione a cura del Movimento civico NOI/ I manifesti appesi in città con i volti di deputati e senatori...

Simona Loizzo: si rafforza la Lega per Salvini con Italia del Meridione di Orlandino Greco. Nasce il patto federativo che rafforza i territori

"La firma di un patto federativo con la Lega, rappresentata dal senatore e sottosegretario Claudio Durigon e...

UnicART bagno di folla per l’evento di CONNESSIONI dedicato alla Città Unica Cosenza-Rende-Castrolibero

Quando ad organizzare un evento, in questo caso un grande evento culturale, è la struttura che fa...

Bocciata la proposta del terzo mandato, Salvini: ‘Nessun problema per il governo’

In commissione Affari costituzionali, dove il provvedimento è all'esame, si sono espressi contro la proposta di modifica...

Clima, a Milano una installazione di denuncia nella Fashion week

Milano, 20 feb. (askanews) – La crisi climatica non risparmia nessuno, neppure la Fashion week di Milano,...