-3.4 C
Rome
domenica, Novembre 28, 2021

Matteo Salvini: pronto a sostenere la Meloni a Roma

Must read

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

Matteo Salvini - Giorgia Meloni
Matteo Salvini – Giorgia Meloni

Il leader della Lega Matteo Salvini ha confermato la disponibilità a sostenere Giorgia Meloni come candidato Sindaco a Roma del centrodestra e il suo scarso interesse personale per palazzo Marino, sottolineando che il centrodestra debba puntare alle Comunali a “candidati normali e non superuomini” e che i giochi sono ancora apertissimi. Se dunque Giorgia Meloni scenderà in campo per il Campidoglio “a noi – ha detto Salvini a Rainews 24 a margine dell’inaugurazione a Roma della scuola di formazione politica della Lega- bene: altrimenti ci sono tante persone normali che potranno fare meglio di Marino”. Anche perchè come candidati Sindaco alle Comunali noi cerchiamo per Roma come per Milano, Genova, Bologna e Torino candidati normali e non eccezionali: non superuomini”. Fra i quali potrà essere difficilmente lui il prescelto per palazzo Marino. “Sono contento – ha commentato l’endorsment anche di Berlusconi- che qualcuno pensi a me come sindaco di Milano ma io vorrei mandare a casa Renzi domattina perche’ prima bisogna far saltare un governo che sta affamando i Comuni, svuotando le casse, cambiando la Costituzione in modo tale che le comunità locali non contino più niente”. E allora, “prima vorrei cambiare il funzionamento generale di uno Stato generale che funziona al contrario” Asca

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...

Sui prezzi dell’energia l’Europa si divide.

Il Consiglio straordinario dei ministri dell'Energia, riunito a Lussemburgo per portare sul concreto le azioni contro il caro bollette, si è chiuso con...

Prosecco: De Castro-Dorfmann, no a falso made in Croazia.

“Non possiamo tollerare che la denominazione protetta “Prosecco”, una delle più emblematiche a livello Ue, diventi oggetto di imitazioni e abusi, in...