10.2 C
Rome
lunedì, Dicembre 6, 2021

FB stretta su spam e fake news, via 30mila profili in Francia

Must read

Italia e Francia più vicine. Cosa cambia con il trattato del Quirinale

"Questo trattato di cooperazione rafforzata segna un momento storico nelle relazioni dei due paesi.Italia e Francia consolidano la loro vicinanza...

Cosenza, Fabio Gallo: il Teatro Rendano tra abbandono, degrado e inciviltà. Mai più così. Appello al Sindaco

di Fabio Gallo Facendomi carico delle tante richieste dei cittadini di Cosenza e...

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Foto Ansa - Facebook InternetFacebook ha sospeso 30mila account falsi in Francia, in un giro di vite contro la disinformazione, lo spam e le fake news, cioè le notizie ‘bufala’ che spesso sono diffuse attraverso profili e pagine non attribuibili a persone reali. La notizia, che arriva a dieci giorni dalle elezioni presidenziali francesi, è resa nota da Facebook all’interno di un post in cui annuncia miglioramenti nei sistemi usati per individuare gli account non autentici.

“Questi cambiamenti ci aspettiamo che riducano la diffusione di spam, disinformazione e altri contenuti ingannevoli che spesso sono condivisi dai creatori di account falsi”, si legge nel messaggio del social. “In Francia, ad esempio, tali miglioramenti ci hanno permesso di agire contro più di 30mila account falsi”.

Sebbene sia impossibile rimuovere ciascun account non autentico presente sul social, Facebook punta a incrementare la propria efficacia dando priorità – evidenzia – “alla rimozione di account con l’impronta più grande, un’elevata attività e un’ampia portata”.

“Questo sforzo – conclude la società – è complementare ad altre iniziative annunciate in precedenza, volte a ridurre la diffusione di disinformazione e notizie false”.

Fonte ANSA

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Italia e Francia più vicine. Cosa cambia con il trattato del Quirinale

"Questo trattato di cooperazione rafforzata segna un momento storico nelle relazioni dei due paesi.Italia e Francia consolidano la loro vicinanza...

Cosenza, Fabio Gallo: il Teatro Rendano tra abbandono, degrado e inciviltà. Mai più così. Appello al Sindaco

di Fabio Gallo Facendomi carico delle tante richieste dei cittadini di Cosenza e...

CIS Centro Storico di Cosenza: presentate denunce presso diverse Procure della Repubblica

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” unitamente a diversi soggetti professionali chiamati a redigere progetti mirati alla...

Franz Caruso Sindaco di Cosenza. Adamo: vittoria frutto di “ingegneria politica”

di Fabio Gallo/ Le Amministrative di Cosenza sono state combattute fino all'ultimo voto disponibile nella Valle del Crati...

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

A cura del direttore Viviana Normando/ Nel cuore della Città Storica di Cosenza abbandonata all'incuria della politica e del tempo che l'hanno desertificata, è sorto "un...