26 C
Rome
giovedì, Agosto 5, 2021

Meetup Cosenza e Oltre: centro storico, quali sono i veri interessi di Occhiuto?

Must read

Pronto Soccorso di Cosenza nel Caos e la Consulta boccia Commissari e Governo.

Il 9 marzo 2020 ha segnato l’inizio dell’incubo chiamato Covid19 che da una parte ha profondamente turbato il nostro Paese inginocchiando famiglia...

Sanità, la Consulta boccia tutti. Ora, via i Commissari e provveda il Governo al ripristino della Sanità pubblica.

I popolari del Movimento civico NOI manifestano soddisfazione per quanto sancito dalla Corte Costituzionale. La Consulta ha stabilito che è incostituzionale non avere...

Giovanni Palladino: i popolari sturziani non sono di sinistra. Un chiarimento necessario

Di Giovanni Palladino/Introduzione di Fabio Gallo/ Dalla destra alla sinistra sono in tanti...

Il Movimento NOI dice basta alle logiche di palazzo del partitismo italiano e si candida come forza di rinnovamento del Paese

di Fabio Gallo e Alessandro Oteri/ Alessandro Oteri è il nostro Delegato per la Città di Palermo e...

Il Ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli
Il Ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli

In relazione all’articolo pubblicato dalla Gazzetta del Sud in data 12 gennaio, il meetup Cosenza e Oltre precisa che il Ministro dei beni e delle attività culturali Alberto Bonisoli sarà a Cosenza venerdì 18 gennaio per conoscere i problemi e le potenzialità della città, il cui centro storico giace nel completo abbandono a causa anche dell’inerzia di 7 lunghi anni dell’attuale amministrazione comunale, il Sindaco temiamo rimarrà deluso molto presto.

Ci sembra molto strano quanto riporta il suddetto articolo “sull’approccio tra le istituzioni locali e i massimi rappresentanti dell’esecutivo nazionale, alla luce pure degli indirizzi già intrapresi da palazzo dei Bruzi pensati allo scopo di ridare slancio al centro storico” visto che Occhiuto nonostante le 2 sindacature e le sollecitazioni pervenute da cittadini ed associazioni non ha mosso un dito per salvare il centro storico dal suo decadimento, non curandosi dei pericoli per i residenti e mostrando così mancanza di sensibilità per la storia, per l’arte, per l’incolumità degli abitanti, cioè per il vero tesoro della città di Cosenza.

Meetup Cosenza e Oltre
Meetup Cosenza e Oltre

È bene ricordare che nella città vecchia il sindaco ha abbattuto edifici storici senza le necessarie autorizzazioni e che non bastano le sporadiche manifestazioni folkloristiche organizzate al suo interno per rivitalizzarlo. Forse il vero interesse di Mario Occhiuto è la delibera CIPE da 90 milioni di euro?

Il meetup Cosenza e Oltre, organizzatore della visita di Bonisoli, diramerà comunicato ufficiale della giornata che il Ministro svolgerà nella città di Cosenza.

#90milionipercosenza

Ufficio Stampa Meetup Cosenza e Oltre

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Pronto Soccorso di Cosenza nel Caos e la Consulta boccia Commissari e Governo.

Il 9 marzo 2020 ha segnato l’inizio dell’incubo chiamato Covid19 che da una parte ha profondamente turbato il nostro Paese inginocchiando famiglia...

Sanità, la Consulta boccia tutti. Ora, via i Commissari e provveda il Governo al ripristino della Sanità pubblica.

I popolari del Movimento civico NOI manifestano soddisfazione per quanto sancito dalla Corte Costituzionale. La Consulta ha stabilito che è incostituzionale non avere...

Giovanni Palladino: i popolari sturziani non sono di sinistra. Un chiarimento necessario

Di Giovanni Palladino/Introduzione di Fabio Gallo/ Dalla destra alla sinistra sono in tanti...

Il Movimento NOI dice basta alle logiche di palazzo del partitismo italiano e si candida come forza di rinnovamento del Paese

di Fabio Gallo e Alessandro Oteri/ Alessandro Oteri è il nostro Delegato per la Città di Palermo e...

Il Movimento sturziano NOI si radica in Sicilia. Fabio Gallo: ai popolari di Sturzo il dovere della buona politica

Il Movimento sturziano NOI cresce e si radica in Sicilia. Ad annunciarlo è il portavoce nazionale Fabio Gallo che affida la sua...