24.8 C
Rome
domenica, Luglio 14, 2024

In Norvegia 23 anziani morti forse per reazioni al vaccino Pfizer

“Non possiamo escludere che le reazioni avverse al vaccino che avvengono nei primi giorni dopo l’inoculazione possano contribuire” alla tragica conclusione.

Must read

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Roma, 16 gen. (askanews) – Hanno contribuito a peggiorare le condizioni dei più fragili. Alcuni dei decessi registrati tra gli anziani vaccinati contro il Covid-19 in Norvegia potrebbero essere legati proprio alla reazione all’immunizzazione con il farmaco Pfizer/BioNTech.

In una nota, l’ente regolatore ha scritto di aver registrato 23 decessi “collegati alla vaccinazione per Covid-19” e “le reazioni avverse comini potrebbero aver contribuito al grave esito nelle persone anziare che sono fragili”.

Il numero uno dell’Agenzia norvegese del farmaco Sigurd Hortemo ha dichiarato che “il report suggerisce che le reazioni avverse ai vaccini mRNA, come febbre e nausea, potrebbero aver contribuito all’esito fatale in alcuni pazienti fragili”.

Nella nota l’Agenzia sottolinea che nei trial non sono stati inclusi “pazienti con malattie acute o instabili” e pochi volontari sopra gli 85 anni, ma l’attuale programma di vaccinazione norvegese si concentra sugli ospiti delle case di cura con gravi malattie e quindi ci si aspetta che “possano avvenire decessi in prossimità della vaccinazione”.

“Non possiamo escludere che le reazioni avverse al vaccino che avvengono nei primi giorni dopo l’inoculazione possano contribuire” alla tragica conclusione.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

A Cerisano il Movimento NOI si candida alla rinascita economica e culturale

Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/ Si è tenuta a Cerisano la presentazione della candidatura del Movimento sturziano NOI alla guida della Città, in occasione...

Guerra Russo-Ucraina: oltre 50 mila soldati russi morti.

Cause della guerra:Le cause delle guerre possono essere molteplici: politico-militari, territoriali, economiche e religiose.La guerra tra Russia e Ucraina ha radici...

Fabio Gallo: il Movimento civico NOI con la preside Mariarosaria Russo, candidata a sindaco della città di Gioia Tauro.

A dare notizia che il Movimento civico NOI sarà al fianco della Preside Mariarosaria Russo candidata a Sindaco della Città di Gioia...

Castrolibero diventa sede del Polo per la digitalizzazione dei Beni Culturali e Librari

Giorno 18 marzo alle ore 11.00 presso la sede del Comune di Castrolibero si terrà la Conferenza Stampa di presentazione del “Polo per la Digitalizzazione dei Beni...

Guerra in Ucraina: Adriana Musella scrive al Cardinale Zuppi

di Adriana Musella, già Presidente Coordinamento Nazionale antimafia/Carissimo Cardinale Carlo Maria Zuppi e Vescovi tutti, credo sia...