-7.5 C
Rome
domenica, Gennaio 24, 2021

“L’Anno del SUD” inizia da Cosenza, con Graziano Delrio e Stefania Covello.

Must read

Covid, Conte: su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale

“Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti”. Lo scrive su facebook il presidente del Consiglio,...

Boccia: se i vaccini finiscono in altri continenti è grave

“C’è stata una riduzione nelle forniture” e “entro marzo ne avremo 15 milioni e stiamo rivendendo i piani di somministrazione in funzione...

Il colosso Repsol Italia Spa accusato di estorsione alla “Gallo Petroli sas” e a Francesco Gallo

la redazione/ Repsol è una società spagnola attiva nei settori del petrolio e del gas naturale con interessi...

Scuola, pandemia e innovazione. Studiare in sicurezza.

Affrontiamo le problematiche legate alla Scuola, ai giovani alla famiglia e alla sicurezza nel tempo dettato dal COVID19, unendo Vibo Valentia e...

stefania-covello-graziano-delrio
Stefania Covello, Responsabile Fondi Europei e Mezzogiorno della segreteria nazionale Pd e Graziano Delrio, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

A cura della Redazione de ILPARLAMENTARE.IT/

Domani, giovedì 26 marzo, alle ore 17.30, a Cosenza, presso il Cinema Modernissimo si terrà il convegno su ‘Sviluppo e politiche di coesione’ sull’impiego dei fondi europei per il Sud. L’incontro sarà aperto da Stefania Covello, responsabile Fondi Europei e Mezzogiorno della segreteria nazionale Pd e concluderà i lavori il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, che ha la delega alle politiche di coesione territoriale.

STEFANIA COVELLO E GRAZIANO DELRIO A COSENZA PER RILANCIO DEL SUD
Parte così da Cosenza
, la fase operativa del Dipartimento Fondi Europei e Mezzogiorno del Partito Democratico, che dopo una riunione organizzativa con i Segretari regionali del mezzogiorno e la pubblicazione dei “Vadecum sui Fondi Europei” , sembra volere fare sul serio.
La sua responsabile, la deputata calabrese Stefania Covello ha dichiarato:«c’è stato un costante e proficuo lavoro con il governo nazionale che ha portato a un significativo recupero di risorse che ormai sembravano perse. Ora è fondamentale attivare tutte le sinergie necessarie, anche con le forze sociali, le organizzazioni di categoria per consentire un processo partecipato alle scelte strategiche di sviluppo e di impiego di queste risorse. Un approccio di metodo che diventa anche di merito rispetto alla programmazione degli obiettivi a tema verso cui sono indirizzate le risorse 2014-2020. Un patto imprescindibile per dare quell’atteso cambio di marcia»

Di Stefania Covello possono interessarti anche:

http://www.ilparlamentare.it/2015/03/stefania-covello-dal-pd-vademecum-per-scalare-la-vetta-dei-fondi-comunitari/

http://www.ilparlamentare.it/2015/03/banche-stefania-covello-istituire-tavolo-permanente-con-abi-sindacati-regioni-e-comuni/

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Latest article

Covid, Conte: su rallentamenti vaccini ricorreremo in sede legale

“Le ultime notizie che ci arrivano dalle aziende produttrici dei vaccini anti-Covid sono preoccupanti”. Lo scrive su facebook il presidente del Consiglio,...

Boccia: se i vaccini finiscono in altri continenti è grave

“C’è stata una riduzione nelle forniture” e “entro marzo ne avremo 15 milioni e stiamo rivendendo i piani di somministrazione in funzione...

Il colosso Repsol Italia Spa accusato di estorsione alla “Gallo Petroli sas” e a Francesco Gallo

la redazione/ Repsol è una società spagnola attiva nei settori del petrolio e del gas naturale con interessi...

Scuola, pandemia e innovazione. Studiare in sicurezza.

Affrontiamo le problematiche legate alla Scuola, ai giovani alla famiglia e alla sicurezza nel tempo dettato dal COVID19, unendo Vibo Valentia e...

Il governo ha ottenuto la fiducia alla Camera con 321 “sì”

Roma, 18 gen. (askanews) – Il governo ha ottenuto la fiducia alla Camera con 321 sì, oltre...